Delta Pen Città Reale edizione Limitata

Delta Pen Città Reale edizione Limitata

Le penne Delta della collezione Città Reale sono dedicate alla maestosa Reggia di Caserta, opera Barocca progettata da Luigi Vanvitelli e fatta realizzare da Carlo III di Borbone, con l’intento di renderla paragonabile alla Reggia di Versailles.
Le penne di questa collezione sono particolarmente raffinate e caratterizzate da preziosi interventi artigianali.

Delta-Citta-Reale

Questi autentici prodotti di lusso con finiture in argento 925,  sono in celluloide, ottenuta da cellulosa trattata con acido nitrico, canfora e alcool, con un processo di essiccazione che può durare anche più di tre anni.
All’estremità del cappuccio si può notare l’effigie di Carlo III di Borbone e della moglie Amalia, mentre nella parte centrale è raffigurata la facciata del Palazzo Reale di Caserta.

Delta-Citta-Reale-Penna-Sfera
Delta-Citta-Reale-Sfera

La clip  può essere facilmente tolta per permettere che la penna sia riposta nello stiloforo di cui è corredata.
Lo stiloforo è in resina, con l’immagine della Città Reale in bassorilievo.
Le penne sono state prodotte in Italia in edizione limitata, e l’esemplare disponibile è il n. 288.


Questo prodotto e’ in vendita sul nostro negozio online.
Accedi per scoprire il prezzo


Leave a reply

Potrebbe Interessarti anche:

Delta Pen Città Reale edizione Limitata

Delta Pen Città Reale edizione Limitata

Le penne Delta della collezione Città Reale sono dedicate alla maestosa Reggia di Caserta, opera Barocca progettata da Luigi Vanvitelli e fatta realizzare da Carlo III di Borbone, con l’intento di renderla paragonabile alla Reggia di Versailles. Le penne di questa collezione sono particolarmente raffinate e caratterizzate da preziosi interventi artigianali. Questi autentici prodotti diContinua la Lettura…

Le Prestigiose penne Caran d’Ache

Le Prestigiose penne Caran d’Ache

Il nome Caran d’Ache, che in russo significa, matita, era anche lo pseudonimo di un noto fumettista francese della Belle Epoque. La nascita delle prestigiose penne Caran d’Ache, risale comunque al 1924, quando Arnold Schweitzer rilevò la “Fabrique de crayons Ecridor”, fondata a Ginevra nel 1915 e la trasformò nella “Fabrique Suisse de Crayons CaranContinua la Lettura…

La penna stilografica e l’arte del collezionismo

La penna stilografica e l’arte del collezionismo

Il collezionismo di penne è un hobby diffuso da moltissimo tempo, ed è nato quasi in concomitanza con esse. La penna è sempre stata considerata un oggetto prezioso ed estremamente esclusivo, e per questo molto ricercato ed amato dagli appassionati di collezionismo. La penna infatti, fu considerata uno status symbol fin dai tempi della pennaContinua la Lettura…

404